Tag: qualità dell’aria

Qualità dell’Aria Urbana post Lockdown: Come le E-bike Possono Aiutare

Nelle ultime settimane il mondo è stato in isolamento. I viaggi sono stati limitati, i ristoranti, i caffè e altri luoghi pubblici sono chiusi e le strade sono praticamente vuote. È un periodo strano e stressante per la maggior parte di noi, ma c’è un lato positivo dell’essere costretti a rimanere a casa. Meno attività significa meno inquinamento, e la qualità dell’aria delle grandi città è stata drasticamente migliorata. Questo non solo dà alla Terra una piacevole tregua, ma potrebbe anche portare a un drastico cambiamento di atteggiamento nei confronti delle emissioni e dei nostri comuni mezzi di trasporto.

 

Cambiamenti nella qualità dell’aria

 

A Londra, Birmingham e altre grandi aree urbane del Regno Unito, il protossido di azoto (NO2) e l’inquinamento da particelle minuscole sono diminuiti del 33% circa, con alcune aree che vedono riduzioni fino al 50%. La qualità dell’aria di Londra, in particolare, è ora a il livello più basso dall’anno 2000 quando la popolazione era di 2 milioni di abitanti in meno di oggi! Il protossido d’azoto e l’inquinamento da minuscole particelle sono “i due inquinanti atmosferici che hanno il maggiore impatto sulla salute umana”, secondo la National Centre for Atmospheric Science. Si stima che la scarsa qualità dell’aria causi 110 morti premature ogni giorno, e questo solo nel Regno Unito. 

 

Non è solo il Regno Unito ad aver visto miglioramenti, la qualità dell’aria nelle principali città del mondo è sorprendentemente migliore. Città come Milano, Nuova Delhi e Giacarta godono di un’aria decisamente migliore e di un cielo più limpido, che si può vedere in le immagini prima e dopo. Forse il risultato più sorprendente è che l’Himalaya è ora visibile da 125 miglia di distanza in alcune parti dell’India per la prima volta in 30 anni! 

 

Cambio di mentalità

 

Questi miglioramenti della qualità dell’aria mostrano tre cose. In primo luogo, mostrano molto chiaramente quanto siano inquinanti i nostri attuali metodi di trasporto. In secondo luogo, mostra che le nostre città (e il pianeta in generale) possono recuperare molto rapidamente se smettiamo di aggiungere sostanze inquinanti all’aria. E terzo, mostra che dobbiamo cercare metodi alternativi di trasporto personale di massa perché i nostri metodi attuali (in particolare le automobili) non sono sostenibili nella loro forma attuale. Qualcosa deve cambiare, per il bene dei nostri polmoni e del nostro pianeta. È un sentimento condiviso dal Dr Benjamin Barratt del King’s College di Londra

 

Le biciclette elettriche potrebbero essere la soluzione che tutti noi cerchiamo, e non lo diciamo solo perché le produciamo!

 

Le biciclette elettriche sono un mezzo di trasporto a zero emissioni e sono più accessibili delle normali biciclette, grazie all’assistenza del motore. Chi non si sente abbastanza in forma per completare l’intero tragitto in bicicletta, o chi si è sentito in difficoltà mentre andava in bicicletta su strada, può ora godere del piacere di andare in bicicletta senza dover fare affidamento solo sulla propria forza muscolare.

 

e-bike eco-friendly

 

Le e-bike sono pur sempre un’ottima forma di esercizio, con studi che dimostrano che una bicicletta elettrica ha un effetto paragonabile sul battito cardiaco del conducente e le calorie bruciate di una normale bicicletta. Con un maggior numero di persone che usano le e-bike, ci sarà meno congestione nelle città durante le ore di punta (poiché una bicicletta occupa molto meno spazio di un’auto). Per non parlare di quanto possa essere più pulita l’aria, soprattutto nelle grandi città come Londra. Per maggiori approfondimenti sui vantaggi delle biciclette elettriche cliccare qui

 

Ci auguriamo che il recente miglioramento della qualità dell’aria porti a un cambiamento di atteggiamento nei confronti delle biciclette elettriche. Speriamo che più persone vedano i benefici di queste eccellenti mezzi di trasporto, e quello che possono fare per le nostre città e per la nostra salute. 

 

Se da oggi vuoi far parte del futuro dei trasporti, allora dai un’occhiata alla nostra gamma di biciclette elettriche. Sono tutte a zero emissioni, il che le rende il modo perfetto per muoversi in città. La nostra Furo X è una delle e-bike pieghevoli più performanti sul mercato, ed è divertente, veloce e pratica da guidare. Perfetta per i pendolari, per le gite in bicicletta nel fine settimana e qualsiasi altra attività. 

 

Perché è Boom di Vendite di E-bike Pieghevoli nel 2020 

Le strade delle nostre città sono diventate elettriche. Se vivi in un centro urbano o sei stato in centro di recente, avrai probabilmente notato il numero crescente di veicoli ecologici come biciclette elettriche pieghevoli e monopattini elettrici che vanno e vengono. Questo boom non è una sorpresa, perché le condizioni sono ideali per la crescita.

Si vedono molte più biciclette elettriche sulle strade; Deloitte prevede che le vendite globali delle e-bike saliranno alle stelle a 130 milioni nei prossimi tre anni. Sono molti i fattori che contribuiscono alla rapida e continua crescita del settore dei trasporti personali. Diamo un’occhiata ad alcuni di quelli più significativi.

 

Le e-bike rendono più facile spostarsi nel “New Normal”

Il nuovo coronavirus ci ha costretti a un “New Normal”, dove “normale” significa isolamento, lavoro a distanza, distanza sociale e maschere facciali. COVID-19 ha anche provocato un’impennata delle vendite di biciclette, in parte perché rendono più facile l’adesione alle regole della distanza sociale.

Con una bicicletta elettrica si risparmia lo stress di condividere lo spazio del trasporto pubblico con altri pendolari. Oltre a ridurre al minimo il rischio di esposizione al coronavirus, fare il pendolare su una e-bike significa anche non dover più fare viaggi guancia a guancia su autobus o metropolitane affollati nelle ore di punta. 

 

 

I Governi prevedono agevolazioni per le Biciclette

Per ridurre la congestione del traffico e l’inquinamento atmosferico che deriva dalla crescita della popolazione e dall’aumento dell’urbanizzazione, i nostri governi ci incitano ad andare in bicicletta.

Per incoraggiarci ad andare in bici in città, tutti i livelli di governo stanno investendo in infrastrutture ciclistiche, con particolare attenzione alla creazione di corsie dedicate. Per esempio, il Regno Unito ha stanziato 250 milioni di GPB per la costruzione di nuove piste ciclabili e incroci sicuri. Con un budget di 300 milioni di euro, Parigi sta costruendo 650 chilometri di piste ciclabili e trasformando il più grande crocevia cittadino della città in un’autostrada per soli ciclisti. Le amministrazioni locali offrono inoltre sussidi e altri incentivi per le e-bike per guidare l’adozione e promuovere iniziative eco-friendly

Questi programmi e incentivi hanno contribuito ad incrementare le vendite di biciclette elettriche pieghevoli a livello globale, soprattutto in Europa occidentale, Stati Uniti, Cina e Singapore. 

 

e-bike ed esercizio fisico

 

Un mezzo pulito per avere aria pulita

Anche senza la minaccia di coronavirus e di altre malattie trasmesse dall’aria, sempre più persone si godono l’aria fresca e lo spazio personale che ricevono spostandosi in città con la bicicletta elettrica. Anche se il concetto di “aria fresca” non viene subito in mente quando si parla di centri urbani, i lockdown hanno portato a strade meno congestionate, il che ha causato un calo dei livelli di smog.  

L’ascesa della bicicletta elettrica può essere attribuita anche ad una maggiore attenzione dei consumatori verso l’ambiente. Riducendo la loro personale “carbon footprint”, stanno preservando grandi passi avanti nella qualità dell’aria che le città di tutto il mondo hanno sperimentato durante le chiusure di attività e lo stare in casa richiesto col COVID.

 

Tragitti quotidiani più veloci, puliti e confortevoli

Con tutte le migliorie che le città stanno apportando alle loro reti ciclabili, i pendolari hanno ancora più motivi per acquistare biciclette elettriche pieghevoli ecologiche. Se, come la maggior parte di noi, viaggi da e per l’ufficio durante le ore di punta, sai che le piste ciclabili ti tengono fuori dagli ingorghi, consentendoti di viaggiare più velocemente di quanto non faresti in auto o in autobus.

Sempre più pendolari vedono l’utilità di pedalare su una bici meno impegnativa dal punto di vista fisico. Montando un’e-bike, ci si impegna meno di un ciclista normale, quindi non si arriva al lavoro sudati e non si ha bisogno di una doccia e di un cambio di vestiti. Nei tragitti in cui il motore fa tutto il lavoro, è sufficiente spendere qualche secondo di energia per aprire e ripiegare la bicicletta elettrica all’inizio e alla fine di ogni corsa.

 

e-bike pieghevole

Le biciclette elettriche sono per tutti i livelli di fitness

La possibilità di godere dei benefici per la salute del ciclismo ad un ritmo confortevole, indipendentemente dal livello di forma fisica, ha anche contribuito al continuo aumento delle vendite delle e-bike.

Dal momento che richiedono uno sforzo fisico minore rispetto a quello di una normale bicicletta, le e-bike rendono la bicicletta attraente per coloro che potrebbero essere preoccupati di sforzarsi troppo. Inoltre, se si è in forma, la bicicletta elettrica pieghevole è un ottimo modo per iniziare a fare esercizio. Ci si può affidare al motore solo quando è necessario, come quando si va in salita, si va in controvento o si trasporta qualcosa di pesante.

 

La tecnologia delle biciclette elettriche continua a migliorare

Anche l’innovazione continua contribuisce a favorire la vendita di nuove biciclette elettriche e a migliorarne la qualità. Le batterie agli ioni di litio che le alimentano sono più leggere, più economiche e più potenti che mai. Molti usano le stesse celle utilizzate nella Tesla Modello S, e alcuni includono un’uscita USB in modo da poter ricaricare il proprio smartphone, tablet o qualsiasi altro dispositivo mentre si guida. 

I progressi tecnologici includono anche caratteristiche di sicurezza e comfort importanti per i ciclisti. Ad esempio, gli indicatori di direzione wireless integrati, le luci a LED anteriori e posteriori luminose e i computer di bordo offrono tranquillità e comodità che contribuiscono a garantire un’ottima esperienza di guida ad ogni viaggio.

Anche i progressi nella fabbricazione delle biciclette stesse hanno aumentato il loro attrattiva. Le biciclette elettriche in fibra di carbonio sono sia leggere che robuste. Facili da piegare, srotolare, trasportare e riporre, le e-bike pieghevoli sono particolarmente richieste dai proprietari di camper e le persone che vivono in piccoli spazi.

 

e-bike pieghevole

 

Le biciclette elettriche guidano la tendenza, non sono di tendenza

E-bike e altri mezzi di trasporto personale elettrico stanno conoscendo un’ondata di popolarità. Con la crescente consapevolezza dei benefici che apportano alla qualità dell’aria e alla qualità della vita, sempre più persone scelgono di spostarsi in città su biciclette elettriche pieghevoli. I governi ci stanno incentivando ancora di più a diventare parte di questa tendenza in rapida crescita

Col migliorare della tecnologia, le biciclette elettriche sono sempre più accessibili. Per esempio, la nostra Furo X offre funzionalità premium ad un prezzo accessibile. Se cerchi qualcosa di ancora più piccolo, la nostra eTura è una bicicletta elettrica pieghevole ultracompatta che si può trasportare e riporre praticamente ovunque. Se hai bisogno di aiuto nella scelta della tua e-bike, ti invitiamo a contattare il nostro team!

Scroll to top