Tag: età per guidare e-bike

Che età bisogna avere per guidare una bicicletta elettrica?

Per molti, andare in bicicletta da bambini costituisce uno dei loro ricordi più belli. La libertà, la velocità, l’emozione! L’unica cosa che può superare l’andare in bici è andare in bici con un motore elettrico. Al giorno d’oggi, non è solo una fantasia infantile – le biciclette elettriche sono reali e diventano sempre più accessibili. Tuttavia, prima di andare di corsa a comprare una bicicletta elettrica per i tuoi figli, è importante considerare la legalità di guidare una bicicletta elettrica a certe età. Vediamo a quanti anni si può andare su bicicletta elettrica.

 

Le biciclette elettriche sono classificate come Cicli a pedali assistiti elettronicamente (EAPC) dalle autorità. L’attuale legge britannica che circonda le EAPC stabilisce che i ciclisti devono avere almeno 14 anni di età quando le utilizzano sulle strade. Pertanto, nel Regno Unito è illegale per i bambini sotto i 14 anni usare una bicicletta elettrica.

 

Alcuni ha pensato di aggirare questa legge, ad esempio andando in bicicletta con la batteria spenta. Questo, tuttavia, è illegale. Una volta che la batteria è stata montata su una bicicletta, c’è la possibilità di accenderla e utilizzarla, quindi i bambini sotto i 14 anni non possono ancora guidarla.

 

E andare su sterrati, ad esempio sulle mulattiere di campagna? Attualmente non esiste una legge sull’uso delle biciclette elettriche sulle mulattiere, ma il Department for Food, Environment and Rural Affairs (DEFRE) afferma che c’è una tacita implicazione che le persone dovrebbero mantenersi conformi alle leggi della strada mentre si percorrono le mulattiere.

 

I bambini al di sotto dei 14 anni sono comunque autorizzati a guidare biciclette elettriche su terreni di proprietà privata, a discrezione del proprietario. Il terreno privato non è soggetto alla Road Traffic Act, quindi questo è un modo per permettere ai bambini di godere delle biciclette elettriche. Raccomandiamo, tuttavia, di usare il buon senso per stabilire se sia effettivamente una buona idea permettere al proprio bambino di guidare una bicicletta a pedalata assistita. Indipendentemente dalla legge in sé, c’è una preoccupazione di sicurezza per i giovani conducenti – assicurarsi che siano abbastanza abili e responsabili per guidare, anche se si ha il permesso di utilizzare un terreno privato.

 

Motivazioni della legge

Potreste rimanere sorpresi da questa sentenza, dato che le EAPC sono trattate alla stessa stregua delle normali biciclette non motorizzate agli occhi della legge. I bambini sotto i 14 anni possono andare in bicicletta, quindi perché non le biciclette elettriche? Secondo il Dipartimento dei Trasporti, tutto dipende dalla sicurezza.

 

Guidare un veicolo a motore richiede un livello di abilità e responsabilità e, più potente è il veicolo, più abilità e responsabilità sono necessarie. L’età minima per guidare un ciclomotore è di 16 anni. “Questo limite è stato ridotto a 14 anni per gli EAPC” per via della loro minore potenza e meno rischi rispetto ai ciclomotori (e altri veicoli a motore). Inoltre, i più giovani conducenti di veicoli a motore sono statisticamente i più a rischio di lesioni, quindi queste leggi sono in atto per proteggere i giovani conducenti.

 

Qual è la sanzione un minorenne che abbia guidato una bicicletta elettrica?

Essere colti in sella a una bicicletta elettrica con meno di 14 anni nel Regno Unito comporta una multa regolata dalRoad Traffic Offenders Act 1988. Nel complesso, è un reato relativamente minore, ma la multa è sufficiente a far rispettare la legge a genitori e tutori.

 

Limiti di età per le biciclette elettriche in Europa

Come si confronta l’approccio del Regno Unito con il resto d’Europa? È interessante notare che non ci sono restrizioni di età per l’uso delle biciclette elettriche nell’UE. Tuttavia, questo non significa che raccomandiamo di portare il proprio figlio all’estero per pedalare senza restrizioni. Consigliamo di usare il buon senso e assicurarsi che chiunque abbia meno di 14 anni (o qualsiasi altra età) abbia padronanza e si trovi a suo agio su una bicicletta tradizionale, non assistita, prima di passare all’uso della e-bike. La sicurezza prima di tutto!

 

La legge britannica relativa all’uso delle e-bike da parte dei minori esiste per un motivo: la sicurezza. Le biciclette elettriche sono divertentissime e sono uno dei modi migliori per andare da A a B. Sono veloci, non producono emissioni e rappresentano un’ottima forma di esercizio fisico. Dai un’occhiata alla nostra Furo X, una delle bici elettriche più potenti sul mercato – non troverai un modo migliore per spostarti in città.

Scroll to top