Tag: bici elettriche

Quanto esercizio fisico si può fare su una bicicletta elettrica?

C’è l’idea diffusa che guidare le biciclette elettriche in qualche modo ti renda pigro o che sia una “free ride” se paragonata alla bicicletta tradizionale. Possiamo capire perché, dato che le e-bike offrono l’assistenza del motore, ma una volta che la proverai di persona, ti renderai conto che siamo lontani dall’andare in sella ad una sorta di motorino. In questo articolo spieghiamo quanto esercizio si può fare su una bici elettrica proprio perché è elettrica, non nonostante questo. 

 

Come funzionano le biciclette elettriche

 

È importante iniziare chiarendo che le biciclette elettriche (almeno quelle che sono legali da guidare nel Regno Unito) richiedono che il ciclista pedali prima che il motore elettrico sia attivato. Molte persone ritengono erroneamente che le biciclette elettriche funzionino senza bisogno di pedalare, funzionando come una sorta di moto (spesso chiamate “twist and go”). 

Di conseguenza, la “free ride” è fisicamente impossibile con una bicicletta elettrica e, di per sé, costituisce piuttosto una forma di esercizio fisico – anche se ha un motore. 

 

Abitudini di guida sulle E-bike

 

Ci sono una serie di studi condotti su questo argomento, poiché molti si sono chiesti quali siano gli effetti fisici (e i potenziali svantaggi) della guida di biciclette elettriche a confronto di quelle tradizionali. Uno, in particolare, ha seguito più di 10.000 adulti in diversi paesi d’Europa e ha scoperto che chi guida le e-bike, in media, faceva su base settimanale più esercizio fisico dei ciclisti tradizionali. 

 

Il motivo principale è che chi usa le biciclette elettriche tende ad usarle più spesso dei ciclisti tradizionali. Lo studio ha anche scoperto che i ciclisti di e-bike tendono a percorrere distanze più lunghe rispetto ai loro amici puramente a pedali. Così, anche se l’intensità di ogni viaggio è (ovviamente) più bassa, le biciclette elettriche offrono una forma di esercizio fisico praticabile – soprattutto per coloro che hanno sostituito l’auto o l’autobus con una bicicletta elettrica. 

 

Le biciclette elettriche sono anche più accessibili delle biciclette tradizionali, consentendo a più persone di sperimentare i benefici per la salute della bicicletta quando altrimenti non sarebbero in grado di farlo senza il motore elettrico. Offrono una via di mezzo tra il ciclismo e la guida e sono l’ opzione perfetta per i pendolari che vogliono essere più attivi ma non vogliono arrivare in ufficio tutti sudati e sfiniti. 

 

comprare una bicicletta elettronica

 

Che cosa dice la scienza

 

Il nostro sguardo sul rapporto tra bici elettriche ed esercizio fisico non sarebbe completo se non considerassimo gli effetti diretti della guida di una bici elettrica sul corpo. Un recente studio ha studiato l’effetto della guida di una bicicletta elettrica sulla frequenza cardiaca media del ciclista rispetto alla guida di una bicicletta tradizionale. L’ipotesi di partenza dello studio era che ci sarebbe stata una marcata differenza tra le due forme di esercizio, ma in realtà è vero il contrario. 

 

La maggior parte dei partecipanti ha raggiunto la regione di “vigorosa intensità” della frequenza cardiaca – che è il 70-85% della frequenza cardiaca massima di una persona. Inoltre, in media, nei conducenti di ebike’ la frequenza cardiaca è risultata del 94% come quella dei ciclisti tradizionali. Di conseguenza, lo studio ha concluso che la guida di biciclette elettriche è “un’eccellente forma di esercizio aerobico o cardiovascolare”. 

 

Inoltre, alcuni report suggeriscono che in sella a una bicicletta elettrica si brucia circa l’80% delle calorie di una bicicletta tradizionale per un determinato viaggio. Quindi, anche se non si raggiunge il pieno potenziale di combustione calorica che il ciclismo ha da offrire, è ben lungi dall’essere una “free ride”.

 

Riassumendo, le biciclette elettriche offrono una fantastica forma di esercizio fisico. Sono accessibili ad una gamma più ampia di persone e tendono ad essere usate più spesso delle biciclette tradizionali dai loro proprietari. Goditi un allenamento eccezionale o una piacevole passeggiata in città – con le biciclette elettriche hai la possibilità di scegliere grazie all’assistenza del motore. La nostra Furo X, per esempio, ti garantisce un buon esercizio cardiaco e divertimento. A nostro parere, la migliore forma di esercizio fisico è quella che si fa regolarmente e, se ci si diverte, si continua a pedalare più spesso. 

 

Se hai domande sull’esercizio fisico in bicicletta o sulle biciclette elettriche in generale, non esitare a metterti in contatto con noi oggi stesso. 

Perché è Boom di Vendite di E-bike Pieghevoli nel 2020 

Le strade delle nostre città sono diventate elettriche. Se vivi in un centro urbano o sei stato in centro di recente, avrai probabilmente notato il numero crescente di veicoli ecologici come biciclette elettriche pieghevoli e monopattini elettrici che vanno e vengono. Questo boom non è una sorpresa, perché le condizioni sono ideali per la crescita.

Si vedono molte più biciclette elettriche sulle strade; Deloitte prevede che le vendite globali delle e-bike saliranno alle stelle a 130 milioni nei prossimi tre anni. Sono molti i fattori che contribuiscono alla rapida e continua crescita del settore dei trasporti personali. Diamo un’occhiata ad alcuni di quelli più significativi.

 

Le e-bike rendono più facile spostarsi nel “New Normal”

Il nuovo coronavirus ci ha costretti a un “New Normal”, dove “normale” significa isolamento, lavoro a distanza, distanza sociale e maschere facciali. COVID-19 ha anche provocato un’impennata delle vendite di biciclette, in parte perché rendono più facile l’adesione alle regole della distanza sociale.

Con una bicicletta elettrica si risparmia lo stress di condividere lo spazio del trasporto pubblico con altri pendolari. Oltre a ridurre al minimo il rischio di esposizione al coronavirus, fare il pendolare su una e-bike significa anche non dover più fare viaggi guancia a guancia su autobus o metropolitane affollati nelle ore di punta. 

 

 

I Governi prevedono agevolazioni per le Biciclette

Per ridurre la congestione del traffico e l’inquinamento atmosferico che deriva dalla crescita della popolazione e dall’aumento dell’urbanizzazione, i nostri governi ci incitano ad andare in bicicletta.

Per incoraggiarci ad andare in bici in città, tutti i livelli di governo stanno investendo in infrastrutture ciclistiche, con particolare attenzione alla creazione di corsie dedicate. Per esempio, il Regno Unito ha stanziato 250 milioni di GPB per la costruzione di nuove piste ciclabili e incroci sicuri. Con un budget di 300 milioni di euro, Parigi sta costruendo 650 chilometri di piste ciclabili e trasformando il più grande crocevia cittadino della città in un’autostrada per soli ciclisti. Le amministrazioni locali offrono inoltre sussidi e altri incentivi per le e-bike per guidare l’adozione e promuovere iniziative eco-friendly

Questi programmi e incentivi hanno contribuito ad incrementare le vendite di biciclette elettriche pieghevoli a livello globale, soprattutto in Europa occidentale, Stati Uniti, Cina e Singapore. 

 

e-bike ed esercizio fisico

 

Un mezzo pulito per avere aria pulita

Anche senza la minaccia di coronavirus e di altre malattie trasmesse dall’aria, sempre più persone si godono l’aria fresca e lo spazio personale che ricevono spostandosi in città con la bicicletta elettrica. Anche se il concetto di “aria fresca” non viene subito in mente quando si parla di centri urbani, i lockdown hanno portato a strade meno congestionate, il che ha causato un calo dei livelli di smog.  

L’ascesa della bicicletta elettrica può essere attribuita anche ad una maggiore attenzione dei consumatori verso l’ambiente. Riducendo la loro personale “carbon footprint”, stanno preservando grandi passi avanti nella qualità dell’aria che le città di tutto il mondo hanno sperimentato durante le chiusure di attività e lo stare in casa richiesto col COVID.

 

Tragitti quotidiani più veloci, puliti e confortevoli

Con tutte le migliorie che le città stanno apportando alle loro reti ciclabili, i pendolari hanno ancora più motivi per acquistare biciclette elettriche pieghevoli ecologiche. Se, come la maggior parte di noi, viaggi da e per l’ufficio durante le ore di punta, sai che le piste ciclabili ti tengono fuori dagli ingorghi, consentendoti di viaggiare più velocemente di quanto non faresti in auto o in autobus.

Sempre più pendolari vedono l’utilità di pedalare su una bici meno impegnativa dal punto di vista fisico. Montando un’e-bike, ci si impegna meno di un ciclista normale, quindi non si arriva al lavoro sudati e non si ha bisogno di una doccia e di un cambio di vestiti. Nei tragitti in cui il motore fa tutto il lavoro, è sufficiente spendere qualche secondo di energia per aprire e ripiegare la bicicletta elettrica all’inizio e alla fine di ogni corsa.

 

e-bike pieghevole

Le biciclette elettriche sono per tutti i livelli di fitness

La possibilità di godere dei benefici per la salute del ciclismo ad un ritmo confortevole, indipendentemente dal livello di forma fisica, ha anche contribuito al continuo aumento delle vendite delle e-bike.

Dal momento che richiedono uno sforzo fisico minore rispetto a quello di una normale bicicletta, le e-bike rendono la bicicletta attraente per coloro che potrebbero essere preoccupati di sforzarsi troppo. Inoltre, se si è in forma, la bicicletta elettrica pieghevole è un ottimo modo per iniziare a fare esercizio. Ci si può affidare al motore solo quando è necessario, come quando si va in salita, si va in controvento o si trasporta qualcosa di pesante.

 

La tecnologia delle biciclette elettriche continua a migliorare

Anche l’innovazione continua contribuisce a favorire la vendita di nuove biciclette elettriche e a migliorarne la qualità. Le batterie agli ioni di litio che le alimentano sono più leggere, più economiche e più potenti che mai. Molti usano le stesse celle utilizzate nella Tesla Modello S, e alcuni includono un’uscita USB in modo da poter ricaricare il proprio smartphone, tablet o qualsiasi altro dispositivo mentre si guida. 

I progressi tecnologici includono anche caratteristiche di sicurezza e comfort importanti per i ciclisti. Ad esempio, gli indicatori di direzione wireless integrati, le luci a LED anteriori e posteriori luminose e i computer di bordo offrono tranquillità e comodità che contribuiscono a garantire un’ottima esperienza di guida ad ogni viaggio.

Anche i progressi nella fabbricazione delle biciclette stesse hanno aumentato il loro attrattiva. Le biciclette elettriche in fibra di carbonio sono sia leggere che robuste. Facili da piegare, srotolare, trasportare e riporre, le e-bike pieghevoli sono particolarmente richieste dai proprietari di camper e le persone che vivono in piccoli spazi.

 

e-bike pieghevole

 

Le biciclette elettriche guidano la tendenza, non sono di tendenza

E-bike e altri mezzi di trasporto personale elettrico stanno conoscendo un’ondata di popolarità. Con la crescente consapevolezza dei benefici che apportano alla qualità dell’aria e alla qualità della vita, sempre più persone scelgono di spostarsi in città su biciclette elettriche pieghevoli. I governi ci stanno incentivando ancora di più a diventare parte di questa tendenza in rapida crescita

Col migliorare della tecnologia, le biciclette elettriche sono sempre più accessibili. Per esempio, la nostra Furo X offre funzionalità premium ad un prezzo accessibile. Se cerchi qualcosa di ancora più piccolo, la nostra eTura è una bicicletta elettrica pieghevole ultracompatta che si può trasportare e riporre praticamente ovunque. Se hai bisogno di aiuto nella scelta della tua e-bike, ti invitiamo a contattare il nostro team!

Biciclette elettriche: Consigli ai Nuovi Proprietari

È sempre emozionante ricevere una bici nuova di zecca, di certo non vedrai l’ora di fare il primo giro! Ma prima di andare fuori con la tua nuova Furo X, ecco alcuni consigli per ottenere il massimo.

 

Limiti di Velocità

Legalmente la legislazione del Regno Unito si basa sulle normative europee, limitando la velocità delle biciclette elettriche a 25 km l’ora (15.5 miglia). L’assistenza elettrica si interrompe automaticamente se la velocità superano i 25 km orari. Tuttavia, è possibile modificare questa velocità limite, se si utilizza la bicicletta in un’area con restrizioni diverse (ad esempio, USA 32 km all’ora), o se non si utilizza Furo X su strade pubbliche (ad esempio su proprietà private). Tutte le biciclette elettriche che soddisfano questi requisiti possono essere utilizzate su qualsiasi pista ciclabile e in qualsiasi altro luogo in cui le biciclette sono normalmente consentite senza bisogno di assicurazione.

 

I diversi livelli di assistenza

Il Furo X ha 5 livelli di pedalata assistita che possono essere regolati tramite il computer di bordo sul manubrio. Per attivare l’assistenza, basta pedalare affinché il motore si attivi. Ogni modalità offre un livello di assistenza che consente di pedalare con il minimo sforzo.

  • Livello 1-2 – modalità economica
  • Livello 3-4 – modalità normale
  • Livello 5 – modalità massimo sport

Per chi desidera guidare senza assistenza elettrica come una bicicletta classica, basta abbassare il livello di assistenza a 0 e il motore si disinnesta fornendo un’esperienza di guida naturale supportata dalle sue marce e dai freni a disco idraulici.

 

 

Le E-bike sono resistenti all’acqua

È possibile guidare la bicicletta elettrica sotto la pioggia, poiché la batteria e il motore sono protetti da custodie resistenti all’acqua, che consentono di guidare sotto la pioggia senza alcun pericolo.

Tuttavia, non è possibile immergere completamente la bicicletta elettrica, né pulirla con un getto d’acqua per evitare che l’acqua penetri nelle guarnizioni. Pulirla invece con una spugna e acqua calda e saponata. Ricordati di rimuovere la batteria quando pulisci la bicicletta.

 

Come potenziare la batteria

Un elemento chiave per la tua bicicletta elettrica sono i consigli per prolungare la vita della batteria della bicicletta elettrica:

  • Utilizzare la bicicletta elettrica preferibilmente tra i 15°C e i 35°C piuttosto che a temperature inferiori ai 15°C.
  • Non aspettare che la batteria sia completamente scarica prima di ricaricarla. Questo può aumentare la sua capacità da 500 a 6000 cicli. (La longevità ottimale si ottiene quando la batteria viene caricata al 75% e scaricata al 25%).
  • La temperatura ottimale di conservazione per le batterie agli ioni di litio è di 23°C in un luogo fresco e al 60% della capacità.
    Modera la velocità media e l’intensità di accelerazione e decelerazione.

Le celle al litio utilizzate nella batteria raggiungerà 500 cicli di carica completa prima di raggiungere il 70% della sua capacità originale. In seguito, la diminuzione della capacità sarà lineare. Come descritto sopra, caricare la batteria al 75% della sua capacità e utilizzala fino al 25% della sua capacità ne aumenterà notevolmente la durata. In questo caso, per mantenere le prestazioni è importante effettuare una carica completa e una scarica ogni 10-15 cicli di ricarica.

 

Lithium-ion battery etura Folding electric bike

 

L’importanza di una manutenzione periodica

La pulizia e la manutenzione regolari sono necessarie per prolungare la durata della tua bicicletta e farla funzionare senza problemi.

Controllare la pressione dei pneumatici, i cerchioni, la frenata e l’illuminazione per un corretto funzionamento prima di ogni corsa. Pneumatici sgonfi mettono a dura prova il motore e quindi riducono il raggio d’azione. Per ottimizzare la durata della batteria, assicurati di mantenere regolarmente la pressione dei pneumatici, che dovrebbe essere di circa 3,4 bar. Ti raccomandiamo inoltre di far revisionare la bicicletta una volta all’anno presso il tuo negozio di biciclette locale di fiducia.

Preparati ad ogni evenienza e porta sempre con te attrezzi e pezzi di ricambio. Ecco un elenco degli articoli essenziali che dovresti avere a portata di mano durante un giro in bicicletta per poter effettuare piccole riparazioni:

  • un utensile multifunzionale compatto
  • un kit per la riparazione delle forature
  • una camera d’aria di ricambio
  • una pompa per biciclette compatta

 

Clicca qui per accedere alla Guida all’uso

Scarica il Manuale Utente

Fai il test del nostro Calcolatore di Autonomia per prevedere i tuoi viaggi!

Per qualsiasi domanda dopo aver ricevuto Furo X, non esitare a contattarci qui

Scroll to top